Animazione Testata

Articoli

ARCHITETTURA, “GRADO-ZERO” E CONSERVAZIONE

This paper aims to be the first step for a reflection about how a certain king of architectural heritage object should be better preserved.
Key-notes: Heritage, Architecture, Preservation.


 

ARCHITETTURA, “GRADO-ZERO” E CONSERVAZIONE

Pedro António JANEIRO

Centro de Investigaçao em Arquitectura, Urbanismo e Design da Faculdade de Arquitectura da Universidade Técnica de Lisboa, CIAUD-FA-UTL

 

La nostra comunicazione potrebbe iniziare e finire in questo modo: Viviamo circondati da oggetti, viviamo dipendenti da essi; e persino il nostro passato è costruito attraverso di essi. Un tempo la cattedrale fu bianca. Un tempo l’albero fu seme. Il passato non fu così; il passato non è mai stato così; il passato è solamente una proiezione della coscienza, per mancanza di un termine più appropriato, che costruisce un’immagine chiamata tempo. Il futuro stesso, se lo vogliamo vivere, lo vogliamo passato, ossia, un giorno che abbiamo (già) vissuto. Il passato è una sorta d’insieme di vestigia; e la nostra nozione di passato e, d’altra parte, del tempo, è possibile solo come relazione. Con questo che cosa vogliamo dire esattamente? Insieme di vestigia? Relazione? (Co-)abitiamo (nel) il mondo attraverso il corpo con altri corpi e altre “cose”: corpi simili al nostro - l’(gli) altro (i); e altre “cose” che non somigliano ai nostri corpi - l’ (gli) oggetto(i), il (i) non-corpo(i). Il corpo, anche senza volere, lascia le vestigia scritte nel mondo: case, testi, oggetti, persino ideologie. Perpetuare il vestigio del corpo è cercare di perpetuare il corpo che è finito e mortale: attraverso la cristallizzazione del vestigio, in un certo modo, posso raccontare la storia dell’altro (corpo simile al mio), posso fare in modo che l’altro si incarni in me, facendo parte di me o, almeno, facendo di lui la mia stessa natura, storia, sostanza o identità.

 

... ... ... continua la lettura dal pdf allegato

Ultimo aggiornamento: 18/05/2012 12:15

Saline di Rio Maior.jpg

N.File AllegatiDim
1FileJANEIRO_articulo.pdf1137 kB
2FileSaline di Rio Maior.jpg61 kB
Per vedere i file è consigliabile cliccare sul nome con il tasto destro e scegliere "Salva oggetto con nome..."


Home | Reti Tematiche | News/Eventi | Link | E-book |Books | Rivista | Credits | Editorial Board | Contatti