Animazione Testata

Articoli

La pianificazione delle città storiche palestinesi

Il contributo illustra il tema presentato da Azzam Hijouj in occasione del seminario internazionale “Recupero urbano delle città storiche del Territorio palestinese occupato” - Roma, 1° ottobre 2009 - Università degli Studi eCampus


La pianificazione delle città storiche palestinesi tra presente e futuro
 
Dott. Azzam Hijouj
Direttore generale del Dipartimento di Pianificazione, Ministero delle autorità locali, Autorità Nazionale Palestinese

È ormai noto a tutti che le città storiche nel loro insieme e nel loro contenuto rappresentano e rispecchiano un patrimonio culturale, architettonico e di civiltà: esse sono un patrimonio culturale in quanto contengono, dove esistono, le radici antiche della civiltà e della società e sono l'espressione più evidente della loro identità e dei loro sistemi di valori, nonché la testimonianza di ciò che questa società ha potuto trasmettere all'umanità in termini storico-culturale. Perciò, queste città storiche sono la vera rappresentazione dei passati modi di vivere, pensare, comunicare e socializzare di diverse antiche società che ci hanno lasciato queste città simbolo ricche di etica, valori e fonti culturale su cui possiamo costruire il nostro sviluppo e la nostra modernizzazione. Queste città costituiscono anche un patrimonio urbanistico-architettonico attraverso l'organizzazione degli spazi, le rete delle strade e, soprattutto, attraverso le costruzioni architettoniche, con le loro funzioni e tipologie, che sono l'espressione del livello scientifico e della conoscenza che l'uomo nel passato ha raggiunto nel costruire questi simboli architettonici e di arte umana. Per non dimenticare anche che la storia di una società e di una civiltà si può leggere attraverso i disegni, i simboli e le scritture lasciati sui muri degli edifici che raccontano una vecchia storia di sviluppo. Inoltre, queste città storiche sono un patrimonio di civiltà susseguitesi nel tempo e oggi rappresentano un libro aperto per leggere i luoghi in cui si incrociano, si integrano e si completano gli elementi storici di cultura, arte, filosofia di vita e di sviluppo, ai cui bisogna tornare spesso per cercare e trovare i punti di contatto e di continuazione con le radici del passato civile.

Questi contenuti culturali, storico-architettonici e di civiltà delle città storiche in generale, si riflettono e si trovano nelle città e nei villaggi storici Palestinesi che costituiscono il prodotto originale delle prime nascenti civiltà nel mondo, nonché sono stati un ponte ed un luogo per il susseguirsi di civiltà dalla nascita dell'uomo, dall'età della pietra fino ad oggi.

Nel corso della storia e del tempo si sono costruite e si sono formate le città storiche Palestinesi, fin dalla costruzione dei Cananei a Jericho, prima città nel mondo, in cui da diecimila anni fino ad oggi si lotta e si prepara la nascita dello nuovo stato indipendente Palestinese. In quest’ottica e finché questo obiettivo si realizzerà, la società e le città storiche Palestinesi si trovano davanti alla sfida di conservare, riqualificare e rivitalizzare il loro variegato patrimonio storico-culturale ereditato.

Da un punto di vista decisionale e professionale si pongono oggi agli addetti di lavoro ed ai diversi attori sfide di carattere etico, tecnico, teorico, pianificatorio e politico in quanto l'attivazione di qualsiasi processo di riqualificazione e progetto di conservazione deve essere oggi capace di cogliere e trasmettere quegli elementi storico-culturali. Inoltre deve essere commisurato alle tradizione di questa area del mondo, territorio di diverse culture e civiltà, nonché territorio in cui sono nate e si sono sviluppate le tre religioni monoteistiche del mondo. Ciò rappresenta per noi tutti una ulteriore possibilità ed una opportunità unica per trarre beneficio da questo patrimonio come risorsa culturale, religiosa, storica ed economica-turistica, in modo tale che la riqualificazione delle città storiche si possa riflettere sui luoghi e nello spazio in un modo equilibrato.

 

Continua la lettura dal file pdf allegato

Ultimo aggiornamento: 02/10/2009 15:32

NABLUS archeologia.jpgBETLEMME.jpgDIVISIONI.JPGNABLUS.jpgAL-EZAREYYA.jpg

N.File AllegatiDim
1FileAzzam Hijouj - Palestina.pdf1009 kB
2FileNABLUS archeologia.jpg46 kB
3FileBETLEMME.jpg64 kB
4FileDIVISIONI.JPG91 kB
5FileNABLUS.jpg21 kB
6FileAL-EZAREYYA.jpg18 kB
Per vedere i file è consigliabile cliccare sul nome con il tasto destro e scegliere "Salva oggetto con nome..."


Home | Reti Tematiche | News/Eventi | Link | E-book |Books | Rivista | Credits | Editorial Board | Contatti